Banner_edizioni.jpg

      

Oguz Atay

Aspettando la paura

Gli otto racconti di Aspettando la paura, apparsi tra il 1972 e il 1977, presentano in modo inedito i nodi kafkiani di assurdità, insicurezza, paura, solitudine, incomunicabilità: i segni delle persone contemporanee, nel ruolo di sofferte protagoniste dei brani che ricalcano, non senza ricorrere anche all'arma dell'ironia, i tratti del malessere dell'umanità.
Orhan Pamuk, nella postfazione pubblicata nella raccolta, spiega la portata rivoluzionaria della scrittura di Atay per la letteratura turca: 'Si deve a lui se tanti aspetti dell'esistenza sono entrati e hanno trovato posto in un romanzo: la partita alla radio, la scuola guida, amabili intellettuali smarriti fra le pagine dei libri'.

Oguz Atay (1934-1977) è l'autore, scomparso prematuramente, del celebre romanzo Tutunamayanlar (Gli incapaci di connettersi, 1972). Quell'opera esponeva - su piani formali ed estetici ben diversi dalle impostazioni realistiche, consuete nelle lettere turche del Novecento- il disagio di individui alienati, in conflitto con se stessi e con le convenzioni sociali imperanti: anime inadatte a stabilire qualche relazione con un circolo retto da usi non condivisi, appunto. Quell'esposizione polifonica e confusa, già parodia e parafrasi dei generi più seguiti e noti - nonché punto di riferimento anche per Orhan Pamuk- seguita a generare scritture emozionali ancora nei racconti qui presentati, composti da Atay fra il 1972 e il 1977, curati e tradotti da Semsa Gezgin e Giampiero Bellingeri. I lettori occidentali - ai quali queste prose giungeranno come inedite, e insieme familiari - sarà dato di cogliere nei cangianti tessuti narrativi delle otto storie i nodi kafkiani di assurdità, insicurezza, paura, solitudine, incomunicabilità: i segni delle persone contemporanee, nel ruolo di sofferte protagoniste dei brani che vengono qui a ricalcare i tratti del malessere dell'umanità. E sotto i nostri occhi si organizza una visione più articolata della letteratura turca attuale.

basketAcquista

Prezzo7,00

    • Titolo
    • Aspettando la paura
    • Traduzione
    • Giampiero Bellingeri, Semsa Gezgin
    • Codice ISBN
    • 9788896058107
    • Pagine
    • 232
    • Pubblicazione
    • 2011
    • Lingua
    • Italiano

    Back

      basketCarrello vuoto




       

      Powered by: MR GINO